Aison

Un article de Wikipèdia, l'enciclopèdia liura.
Anar a : navigacion, Recercar

Aison Lua error in Module:Wikidata/Recup at line 299: property-param-not-provided. Lua error in Module:Wikidata/Recup at line 299: property-param-not-provided.Lua error in Module:Wikidata/Recup at line 299: property-param-not-provided.

Lua error in Module:Wikidata/Recup at line 299: property-param-not-provided.
Coordenadas
Localizacion
<div style="position: absolute;display: block; left:Error d'expression : l'operador * es pas reconegutpx;top:Error d'expression : l'operador * es pas reconegutpx;width:8px;height:8px;padding:0;">Comuna
PMN-Mappa.png 
Coordenadas
Lua error in Module:Wikidata/Recup at line 299: property-param-not-provided.
Lua error in Module:Wikidata/Recup at line 299: property-param-not-provided.
Geografia umana
Còde ISO 3166-1 alfa-2
Còde ISO 3166-1 alfa-3
Còde ISO 3166-1
Còde ISO 3166-2
Còde AITA
Còde OACI
Còde FAA
Còde INSEE
Còde de comuna
Còde del catalòg
Còde CBS
Còde GNIS
Còde GNIS Antarctica
Còde NUTS
Còde dantai
Còde de comuna alemanda
Còde de districte alemand
Còde administratiu
Còde administratiu
Còde ISTAT
Còde de gara
Còde OKATO
Còde cadastral
Còde postal
Còde telefonic internacional
Prefix telefonic nacional
Còde d'imatriculacion
Region Flag of Piedmont.svg Piemont 
Província Provincia di Cuneo-Stemma.png Coni 
Coordenadas Latitud: ° ′ ′′ Nòrd
Longitud: ° ′ ′′ Èst
Superfícia 36,9178 km²
Populacion 242 - (31/08/2 016)
Densitat 6,56 ab./km²
Sit oficial 


Identificants
ULAN
DOI
RKDimages
Rijksmonument
KGS
Historic Places identifier
ID d'artista de MusicBrainz
ID album de MusicBrainz
ID d'òbra de MusicBrainz
Legislator
Commons-logo.svg Wikimedia Commons prepausa de documents multimèdia liures sus Aison.

Aison (Aisone en italian) es una comuna italiana de la comunautat montanhòla de la Val d'Estura, dins las Valadas Occitanas. Administrativament dins la província de Coni, dins la region de Piemont.

L'estatut comunal conten un article sus la proteccion de la minoritat culturala e linguistica "occitanoprovençala" e prevei l'utilizacion de la lenga per las autoritats localas dins las manifestacions localas.[1]

Referéncias[modificar | modificar la font]

  1. Art. 14.
    Il Comune partecipa, con la Comunità Montana ed i Comuni contermini, ad iniziative rivolte al sostegno ed alla valorizzazione delle risorse, umane, naturali, ambientali e strutturali, presenti nel territorio montano, tramite lo sviluppo di forme di associazione e di cooperazione economica dirette alla promozione della funzione sociale rivestita dalla iniziativa economica pubblica e privata. Art. 14 Tutela patrimonio storico, etnico-culturale e linguistico
    1. Il Comune rappresenta l'intera popolazione del proprio territorio e ne cura unitariamente i relativi interessi nel rispetto delle caratteristiche etniche e culturali e del loro particolare valore storico ai fini di una sua completa realizzazione culturale ed economico-sociale.
    2. In considerazione della particolare appartenenza storico-geografica all'area alpina sud-occidentale di lingua e cultura occitanico-provenzale ed in armonia con quanto disposto dalla Costituzione e dallo Statuto regionale e con lo spirito federalistico che distingue il processo di unificazione europea in atto, il Comune con i propri mezzi favorisce la promozione, la valorizzazione e la tutela delle caratteristiche etnico-linguistiche della popolazione locale, incoraggiando e sostenendo i più ampi rapporti culturali sociali ed economici con i confinanti versanti dell'arco alpino europeo di uguale cultura ed esperienza storica.
    3. L'utilizzo e la valorizzazione dei dialetti e della lingua locale possono in tal senso essere particolarmente favoriti e promossi nella toponomastica, nelle iniziative di sperimentazione scolastica intraprese dalle autorità competenti, nelle manifestazioni e cerimonie di particolare importanza storica e culturale cui partecipino direttamente organi istituzionali del Comune.
    4. Al fine di favorire la partecipazione popolare e considerata la particolare originalità e caratterizzazione linguistica locale, durante le sedute del Consiglio comunale nelle quali sia prevista la diretta partecipazione del pubblico, gli interventi dei cittadini e degli amministratori comunali possono svolgersi, oltre che nella lingua ufficiale, nel dialetto locale; in tal caso ogni oratore prima di pronunciare il proprio intervento dovrà presentare al Presidente della seduta il testo in forma scritta ed in lingua italiana dell'intervento stesso; ai fini della verbalizzazione degli interventi della seduta consiliare verranno esclusivamente presi in considerazione i testi degli interventi scritti o manifestati nella lingua ufficiale dello Stato.

    Comune di Aisone, Statuto comunale